Tecnologia

Tutti i principali siti hard mondiali non funziona(va)no. Tranqui, è tutto ok adesso

Oddio, non funzionano più i principali siti porno mondiali: questa sì che è una notizia che sta facendo il giro del mondo più velocemente che mai. La notizia del down di Pornhub sta facendo il giro del mondo: se infatti proviamo a visitarlo in questo momento, vediamo una schermata del genere (ultimo aggiornamento: 16:35).

Secondo i nerd in redazione esperti in materia, peraltro, si tratterebbe di un errore 503, che indica il più delle volte che i server dei vari siti sono attualmente in manutenzione controllata. Che si sia trattato di un attacco informatico oppure di un problema tecnico dovuto a qualche aggiornamento, è ancora presto per dirlo.

Il problema del down dei principali siti porno riguarda la totalità dei siti di video porno più famosi, nello specifico: Pornhub, Youporn, Tube8, RedTube, PornMB e GayTube.

Non appena avremo qualche notizia in più in materia, ve lo faremo sapere.

Ore 17:49

I siti ancora non funzionano, il disservizio continua. Su Twitter è stato lanciato l’hashtag pornhubdown.

Ore 21:13

Aggiornamento. I siti hanno ripreso a funzionare regolarmente, per cui il mondo ha fortunataente ritrovato il proprio equilibrio.

Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo