Sport & Giochi

Pneumatici moto sportivi, doppia vittoria per Metzeler

pneumatici moto sportive

È tempo di classifiche comparative per gli pneumatici moto, in vista del ritorno della bella stagione che permetterà di rimettersi di nuovo in sella, ma la competizione in questo settore non sembra davvero avere storia: è infatti Metzeler a trionfare nei primi due test dell’anno 2021, confermandosi ancora il riferimento principale per gli appassionati di due ruote, sportive e non.

Gomme Metzeler, preferite da utenti e critica

Il brand dell’elefantino è da anni sulla cresta dell’onda, e anche i dati di vendita dei principali e-Commerce italiani dedicati alle gomme moto, come Euroimport Pneumatici, confermano il gradimento presso i biker. Al consenso degli utenti si accompagna una generale valutazione positiva da parte degli addetti ai lavori, che riconoscono all’azienda fondata nel 1863 da Robert Friedrich Metzeler la grande capacità di innovare e garantire performance di elevata qualità.

Doppia vittoria nei test comparitivi

L’ennesima dimostrazione del predominio di Metzeler l’abbiamo avuta in queste settimane, con la pubblicazione dei primi test comparativi sulle gomme moto del 2021: per la precisione, quello della rivista specializzata in moto sportive PS e quello di Motorrad, che in entrambi i casi hanno visto emergere come vincitore assoluto un modello della compagnia bavarese.

Il miglior pneumatico sportivo dell’anno

Il primo test dell’anno è stato quello di PS, che ha messo a confronto sei pneumatici sportivi omologati per la strada, nelle misure 120/70 ZR17 per la ruota anteriore e 200/55 ZR17 per la ruota posteriore; i giudici hanno messo sotto esame sei diversi modelli, ovvero Bridgestone S22, Dunlop SportSmart TT, Michelin Power 5, Continental SportAttack 4, Metzeler M9 RR o Pirelli Diablo Rosso Corsa II, montati su una Yamaha YZF-R1.

I tester hanno definito il Metzeler M9 RR un “equilibrato tuttofare”, che si caratterizza perché in possesso di un battistrada “sviluppato alla perfezione”, ottimo anche nelle prove su asfalto bagnato e condizioni di pioggia, rappresentando quindi una “scelta eccellente per i motociclisti sportivi, che cercano un pneumatico in grado di affrontare tutte le situazioni”.

Motorrad incorona i migliori pneumatici sport touring

Molto particolare l’altro test, a cura della redazione di Motorrad, che ha messo a confronto le prestazioni di 7 modelli di pneumatici sport touring montati su una BMW F 900 XR, guidata per cinque giorno attraverso la regione francese della Provenza, con test addizionali in circuito per valutare i candidati in un’estesa varietà di condizioni.

Oltre al Metzeler Roadtec 01 SE (abbreviazione di “Sports Edition”), sotto esame c’erano Michelin Road 5 GT, Pirelli Angel GT II, Continental ContiRoadAttack 3, Dunlop RoadSmart III e Bridgestone T 32: al termine di questa complessa comparativa, il modello dell’elefantino si è guadagnato la vittoria finale – con titolo di “Test Winner” – nonché l’etichetta di “best buy” nelle categorie “strade di campagna / vita quotidiana” e “usura” per l’elevata resistenza all’usura e guidabilità.

Vittoria assoluta per le gomme Metzeler

In particolare, il Metzeler Roadtec 01 SE ha mostrato buone performance sul bagnato e al chilometraggio, e risulta in possesso di caratteristiche di “straordinaria sportività”, meritando quindi la vittoria della prova, che ha fatto emergere anche le peculiarità della gomma in termini di maneggevolezza, grip, precisione e stabilità.

I severi giudici tedeschi hanno riservato parole d’elogio allo pneumatico Metzeler, apprezzandone in particolare il grip sotto la pioggia, “fenomenale nonostante la spiccata sportività”, e notandone anche il buon equilibrio tra pneumatici anteriori e posteriori, grazie alla zona della spalla liscia che, insieme alla mescola di gomma rivista, conferiscono allo pneumatico una “sportività eccezionale”.

Nella vita di tutti i giorni, Metzeler ispira con il suo “comportamento di sterzo neutro e buona maneggevolezza”. Infine, avendo registrato la minor usura rispetto alla concorrenza, i tester hanno anche definito Roadtec 01 SE come il “re del chilometraggio”.

Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo