Muore un operatore di 54 anni sul set di Indiana Jones 5

Stava lavorando al film Indiana Jones 5 come al solito, E mai si sarebbe aspettato probabilmente di fare una fine così imprevista. Già qualcuno sta vociferando di una possibile maledizione, che evoca quanto successo sul set con Alec Baldwin qualche tempo fa. Ovviamente noi ci permettiamo di andare controcorrente e di dire che non crediamo a queste cose: anche se è difficile da accettare per la mente umana, certe cose succedono semplicemente per caso.

Il nome della vittima è Nick Qupac e aveva solo 54 anni, mentre le cause del decesso rimangono tutt’ora sconosciute: a quanto pare l’uomo sarebbe stato trovato morto nella propria stanza. Non è chiaro se questo possa provocare dei ritardi nelle uscita del film, che era stato preventivato per il 2021 ed è stato rinviato al 2023 causa pandemia. Secondo noi non cambierà molto per la data di uscita, anche per via dei vari ritardi che si sono accumulati. Al tempo stesso qualcuno potrebbe vedere una cosa come una forma di mancanza di rispetto, per cui staremo a vedere quello che succederà.

Grande rimane l’attesa per il nuovo Indiana Jones che ancora però impiegherà del tempo di lavorazione per poter apparire nelle sale.

Redazione

Articolo a cura di LeUltime.info.

Potrebbero interessarti anche...

Seguici sul canale Telegram ufficiale @leultime

Leultime.info è un progetto web Capolooper