Curiosità: gli atleti più famosi che amano il mondo dei casino e del gambling sportivo

Lo sport per gli atleti è una scommessa costante contro i propri limiti al fine di evolvere fisico e mente per ottenere i migliori risultati possibili e infrangere tutti i record. Sono tantissimi gli sportivi che affrontano le gare come una partita di blackjack online calcolando ogni minima variabile e contando le carte degli avversari, per questi motivi sono sempre di più gli atleti famosi e vip che amano il poker e tutte le discipline del casino. Ecco alcune curiosità.

L’ossessione per i record e le scommesse di Michael Jordan

Il re del basket era ossessionato dai suoi stessi record e non amava assolutamente perdere sia sul campo che contro gli amici. Gli episodi curiosi sono due, il primo riguarda una partita di golf persa contro il suo coach durante le Olimpiadi di Barcellona 1992, il numero 23 si presentò regolarmente a casa dell’allenatore ogni mattina alle 6 fino a quando ebbe la sua rivincita. Il secondo episodio riguarda le scommesse ippiche con Scottie Pippen durante gli allenamenti con i Bulls, qual è la curiosità? Jordan faceva vedere al suo compagno di squadra gare ippiche registrate già andate in scena e così riusciva a vincere sempre, uno scherzo da 100 dollari a partita. Per quanto riguarda il casino, il campione di basket non ha mai nascosto la sua passione per il blackjack, la sua era una vera ossessione per la competizione sportiva a qualsiasi livello.

Neymar ama il poker

L’attaccante brasiliano del PSG ha rivelato in un’intervista che il poker online è un’attività che riesce a rilassarlo quando termina gli allenamenti e anche prima di gare importanti. È sua intenzione di proseguire la carriera sportiva nell’ambito del poker professionistico quando terminerà di “lavorare” come calciatore.

Tiger Woods

Il campione di golf è anche un esperto di blackjack, capace di non perdere la calma davanti a giocate incredibili. Non solo è uno degli atleti più ricchi della storia dello sport (praticamente è miliardario) ma è anche un intenditore e fine calcolatore sul tavolo verde.

Totti e il poker di beneficenza

Er Pupone ha un cuore grande ed è sempre in prima linea per quanto riguarda la beneficenza, infatti, organizza o partecipa a tornei di poker online con colleghi ed ex compagni, basta dare un’occhiata a siti come Betfair Casino per rendersi conto che l’esperienza live con croupier e protagonisti al tavolo è sempre entusiasmante e ricca di contenuti esclusivi divertenti, figuriamoci quando al tavolo ci sono Totti e company.

Gigi Buffon

Il campione mondiale è una leggenda anche sul tavolo verde, infatti, ha sempre messo in evidenza la sua passione per i casino online. Fra le discipline preferisce la roulette e il poker.

Radja Nainggolan

L’enfant terrible esprime il suo talento su qualsiasi superfice verde, che sia il campo da gioco come il tavolo da poker non fa differenza. Frequenta i casino tradizionali e ama le belle serate in compagnia ma non rifiuta anche tornei online soprattutto al poker, dove si dimostra un fine giocatore. (Photo by form PxHere)