Come diventare uno sviluppatore

Tutti vogliono fare la prossima applicazione mobile di successo. Fare lo sviluppatore può essere un ottimo modo per fare soldi… se sai sviluppare app per smartphone. Ma da dove iniziare? A seconda della situazione attuale e delle intenzioni, ci sono alcuni percorsi diversi che puoi percorrere.

Le app mobili sono più popolari che mai, non si può negarlo. Le applicazioni mobili genereranno miliardi di euro di entrate attraverso gli app store e la pubblicità in-app.

Formazione e abilità di base essenziali

Essere uno sviluppatore di app mobile, è necessario possedere competenze e conoscenze di sviluppo del software. Questo potrebbe essere ben servito perseguendo e guadagnando una laurea in informatica o una disciplina simile.

Tuttavia, se hai intenzione di eseguire il bootstrap nello sviluppo del software, dovrai padroneggiare:

  • Principi di progettazione software
  • Comprensione del processo di sviluppo del software, compreso il ciclo di progettazione-sviluppo-test-rilascio-mantenimento e supporto
  • Esposizione e comprensione di alcune metodologie di sviluppo (Agile, Scrum e così via) e piattaforme o ambienti di sviluppo
  • Conoscenza di due o più linguaggi di programmazione come SQL, Java, JavaScript, C # o C ++, Python, PHP, Ruby on Rails o iOS

Scegli una delle principali piattaforme

Le piattaforme principali sono Android, Apple e Windows. Puoi imparare a codificare per tutte queste piattaforme, ma probabilmente devi sceglierne una al momento del primo avvio. Android è il mercato dominante, ma Apple non è molto indietro. Uno di questi due sarebbe un buon punto di partenza.

Ad esempio, Apple offre iOS Dev Center. Qui, puoi visualizzare tutorial e video per aiutarti a imparare a programmare. Android ha un sito simile, Android Developers Training.

Essere determinato

Non è sufficiente che tu voglia solo imparare a sviluppare applicazioni. Prima di tutto devi avere la convinzione interiore che questo è ciò che vuoi fare. Devi essere determinato che questo è ciò che vuoi fare. Dopo aver avuto la determinazione, allora puoi essere sicuro di avere lo zelo per perseguirlo.

Domina queste 2 aree

  • Mobile user interface design – L’interfaccia utente e il suo impatto su UX è molto importante per lo sviluppo di app mobili, perché è ciò che determina il successo della tua app. La scarsa progettazione dell’interfaccia utente può comportare una scarsa accessibilità per gli utenti, il che non li incoraggia a trascorrere più tempo con le app mobili.
  • Programmazione – Come sviluppatore mobile, devi scrivere un codice pulito per creare applicazioni che siano user-friendly. Gli sviluppatori pensano in modo creativo a come gli utenti incorporano i loro dispositivi mobili nelle loro vite e quindi creano applicazioni che li aiutano a completare varie attività. Questo lavoro coinvolge non solo le competenze tecniche, ma anche una mente aperta.

Diventare uno sviluppatore di app per dispositivi mobili da zero è un lungo viaggio. Devi sentirti motivato ogni giorno per sederti di fronte al  tuo laptop e innamorarti del mondo delle app. Se sei davvero ispirato a diventare uno sviluppatore di app per dispositivi mobili e vuoi vedere la tua app su oltre 1 miliardo di dispositivi, questo lungo viaggio ti piacerà.

Strumenti di sviluppo di app mobili

Xamarin è la scelta preferita per le applicazioni mobile native. Basato sul linguaggio di programmazione C #, gira sull’infrastruttura in linguaggio comune .NET. Questo strumento è ampiamente utilizzato per creare app per piattaforme iOS, Windows e Android. Xamarin è un framework mono che consente la comunicazione con l’API dei dispositivi mobili. Consente inoltre agli sviluppatori di applicazioni mobili di creare applicazioni scalabili e robuste con l’ausilio del proprio QA e delle funzionalità di test.

Appcelerator. Di solito, Appcelerator “accelera” il processo di sviluppo dell’app in quanto consente agli sviluppatori di creare app con meno righe di codice. Supporta iOS, Android, Windows e applicazioni HTML5 basate su browser. Se è necessario sviluppare un’applicazione nativa o un’applicazione multipiattaforma, Appcelerator può essere la scelta giusta. Aiuta principalmente lo sviluppo quando l’applicazione reagisce con un servizio web.

PhoneGap rientra nella categoria dello sviluppo di app multipiattaforma. Uno dei principali vantaggi di PhoneGap è che può essere utilizzato per creare un’unica app che funzioni su tutti i dispositivi mobili. Funziona su HTML5, CSS3 e JavaScript.

Il framework è integrato con diverse librerie per migliorare la funzionalità e risparmiare un sacco di tempo. Essendo uno strumento flessibile, consente lo sviluppo di varie applicazioni mobili con sforzi minori. Gli sviluppatori possono estendere la funzionalità dell’applicazione con l’aiuto dell’architettura plug-in.

Le applicazioni sviluppate con PhoneGap funzionano in modo uniforme su più piattaforme e offrono lo stesso aspetto. Inoltre, il potente sistema di backend aumenta la velocità di sviluppo delle app mobili. Un’altra caratteristica sorprendente dello strumento è che usa l’hardware del dispositivo come la fotocamera, l’accelerometro, la geo-localizzazione, ecc.

Sencha Touch è un framework JavaScript basato su MVC per creare app mobili. Una delle caratteristiche uniche di un’app mobile è la possibilità di usarlo con il semplice tocco delle dita anziché con il mouse o con i tasti. Sencha Touch offre un alto livello di reattività per la tua applicazione e questo aiuta a migliorare la soddisfazione del cliente. Compatibile con tutte le ultime versioni di Android, iOS e Blackberry, è utilizzato per creare app facili da navigare.

Gli sviluppatori possono codificare in formato HTML5 quando usano Sencha per lo sviluppo di app per dispositivi mobili. Dopo che il codice è stato creato o convertito in HTML5, diventa più facile utilizzarlo su Android e su iOS. Il codice può essere tradotto con l’aiuto di un altro strumento come PhoneGap.

Ionic è un framework di sviluppo di app per dispositivi mobili HTML5 ampiamente utilizzato per la creazione di applicazioni mobili ibride. Essendo un SDK open source completo, consente di creare app mobili ibride utilizzando tecnologie web come CSS, HTML5 e SASS.

Offre grandi strumenti e servizi per creare app altamente interattive. Ionic viene fornito con numerosi componenti CSS predefiniti e componenti JavaScript per la creazione di app mobili. Poiché è basato sul framework AngularJS, diventa più facile creare applicazioni.

 

Pubblicato da Consulente SEO

Come consulente SEO a Milano, offro servizi di consulenza SEO & ottimizzazione e posizionamento dei siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *