Conoscere meglio il Sol Levante alloggiando nei Minshuku del Giappone

Se stai pensando di pianificare un tour in Giappone, devi sapere che uno dei modi per integrarsi al meglio con la cultura giapponese è quella di alloggiare in un Minshuku a gestione famigliare. Non stiamo parlando del classico albergo ma di una vera e propria struttura familiare nella quale è possibile soggiornare in casa di una famiglia locale aperta ai turisti.

Il minshuku giapponese può essere considerata come un bed & breakfast alla orientale. Si tratta di un soggiorno presso una stanza o una camera in affitto all’interno di una struttura privata, in genere un’abitazione in legno o muratura, arredata con tatami e fusuma che offrono grande ospitalità.

L’atmosfera è molto casalinga, le camere degli ospiti sono parte integrante della casa e all’ora dei pasti gli ospiti sono trattati come membri della famiglia. Il Futon deve essere piegato e messo a posto il mattino seguente.

I prezzi per alloggiare in un minsyuku sono abbastanza contenuti. Una camera costa generalmente tra 4000 – 9000 Yen inclusa la mezza pensione con cucina tradizionale.

La cena è la parte più interessante del soggiorno, infatti oltre ad avere l’opportunità di assaporare i piatti casalinghi cucinati in casa, si potrà avere la bella esperienza di imparare qualche piatto tipico.

Di solito questa tipologia di strutture, a imitazione degli agriturismi italiani, non si trovano vicini al centro, ma decentrati nelle campagne circostanti.