La ‘S’ di Superman

La ‘S’ di Superman

La ‘S’ di Superman

Questo è un articolo un po’ curioso, vorrei infatti parlare del simbolo che Superman ha stampato sul petto della sua tuta. Forse noi tutti siamo abituati a vedere il supereroe senza far molto caso alla sua tuta blu, al mantello ed a questo simbolo rosso. Non ci siamo forse mai fatti delle grosse domande, ma sostanzialmente se ce lo dovessimo chiedere: che cosa significa il simbolo di Superman?

Storia di Superman

Partiamo dall’inizio, Superman è un supereroe creato e prodotto dalla DC Comics, che utilizza un costume caratteristico, molto appariscente. Cosa che in realtà è veramente caratteristica della DC Comics, pensate solamente a Batman, piuttosto che Spiderman, oppure ancora a Wonder Woman, in effetti avevano tutti dei costumi talmente appariscenti e caratteristici che non potevi certamente confondere un supereroe con un altro.

👉 Pubblicità

Incontri Online Reali Iscriviti adesso!

Il Superman Shield

Il simbolo che Superman ha sul petto, detto anche Superman Shield (lo scudo di Superman), è fondamentalmente l’iniziale di un qualcosa che sorprendentemente non vuol dire Superman. La maggior parte delle persone che hanno conosciuto l’eroe dai fumetti, pensano che sia l’iniziale della “missione” che Superman dovrebbe avere nei confronti dell’umanità, quindi Salvare le vite o comunque dare un Super aiuto per Sconfiggere il male.

La spiegazione della ‘S’ di Superman

Tuttavia nel primo film di Superman, quello del 1978, è la sceneggiatura stessa a fornire una spiegazione della S, interpretandola come un simbolo di Krypton, il pianeta natale di Kal El (aka Clark Kent). Questa motivazione è anche avvalorata dal fatto che nelle scene in cui si vedono tutti i rappresentanti del governo di Krypton, i personaggi portano sulla veste questo simbolo, lasciando quindi intendere che non sia una S “umana”, ma un simbolo alieno.

Come sempre è tutto caotico, la verità è che non esiste una spiegazione ufficiale. A parer mio, dato che i film sono spesso tratti dai fumetti (o libri) e raramente viceversa, forse la corretta interpretazione e ciò che il fumetto ci propone come spiegazione. Ovviamente qui abbiamo varie scuole di pensiero, però possiamo ragionarci insieme.

Per trovare la spiegazione di un qualcosa bisogna sempre tornare indietro, va specificato quindi che la questione inerente il “Super aiuto” di cui parlavo prima, risale al fumetto di Superboy del 1945. Il personaggio di Superboy è stato utilizzato in varie “versioni”, ma uno dei suoi alter ego è il giovane Clark Kent di Smallville. Quindi partendo dal presupposto che Superboy è “anche” Superman, possiamo considerare la spiegazione del 1945 come la più genuina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *