Le 10 inconfessabili perversioni più ricercate su Google

Se l’internet moderno ci ha insegnato qualcosa, probabilmente, è che il porno rimane uno dei volumi di traffico più diffusi al mondo. Nonostante ognuno di noi possa trovare qualsiasi cosa sul web, di sicuro la quantità di pornografia che attraversa i nostri router è impressionante, e non sembra accennare a diminuire. Pertanto, a nostro umile avviso, sembra essere interessante andare a scoprire cosa suggerisce il Google italiano per quello che riguarda le 10 ricerche più frequenti in ambito porno, sulla scia delle statistiche analoghe di Pornhub, che vengono pubblicate regolarmente in questo periodo da qualche anno.

Andremo per ordine, dalla meno popolare alla più diffusa, ma reggetevi forte: non tutte le ricerche, sappiatelo, sono adatte a tutti gli stomaci.

👉 Ti potrebbero interessare...
Manuali di seduzione in ebook e cartacei - "Tratta la seduzione da un diverso punto di vista, ed e' sicuramente uno dei più importanti, se vuoi fare la differenza nel sedurre"

sesso rischioso

Tra le cose più ricercate dai cercatori erotici italiani il sesso rischioso sembra essere tra le varianti più comuni: una nicchia che è tutt’altro che ridotta, e che viene molto spesso praticata dalle coppie (e spesso ripresa, con tutte le conseguenze e gli ulteriori rischi del caso). Ogni anno più o meno si viene a scoprire di una coppia che si fa beccare a fare sesso in pubblico, ed esistono subreddit specifici come HoldTheMoan che si incentrano esclusivamente su questo. Tra le tante cose che troverete in questo primo sottogenere, sesso nei parchi affollati, nei parcheggi delle auto ed in luoghi pubblici improbabili e pazzeschi in generale.

Il genere è senza dubbio parecchio appassionante ed eccitante, e non farsi beccare è un’arte: per cui evitate di farvi venire idee troppo avventate.

porno supereroi

Una delle ricerche meno popolari tra quelle che andremo a considerare per quest’anno, ma sicuramente incentivate dal gran numero di cinecomics che sono usciti in questi mesi. Se una volta era Catwoman a sollecitare, al più, le fantasie del pubblico (per non parlare ovviamente anche di Batman), adesso c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

E con la diffusione su larga scala dei deepfake il porno non è rimasto esente, favorendo l’immissione nel web di finti porno con le facce (assolutamente verosimili) delle attrici e degli attori hoolywoodiani più celebri. Il porno coi supereroi, comunque, rimane un classico, a partire da titoli che evocano a volte lo spam nei risultati di ricerca, quali ad esempio Avengers Porn o il classico Cartone porno con supereroi che scopano.

Eh bhe, un grande classico.

Porno per lei

Tra le tantissime porno perversioni disponibili sul web, senza dubbio sfatare il mito secondo il quale il porno sia un genere per soli maschi è difficile, molto difficile: eppure le ricerche di porno destinato alle donne è testimoniato sia da Google che dal grande successo che ha avuto il subreddit dedicato al genere “porno al femminile”. Che non ha nulla a che vedere con la variante proposta in chiave erotica e allusiva da alcune registe qualche anno fa, ma è un porno a tutti gli effetti pensato per eccitare esplicitamente le donne. Le stesse che nel vedere le prodezze del classico muscoloso senza anima finiscono solamente per sbadigliare, insomma. Il subreddit si chiama ChickFlixxx, e contiene i seguenti generi di filmati, tra il fetish ed una particolare (molto realistica, secondo noi) predisposizione mentale (o attitudine che dir si voglia) la quale, secondo molte donne, è l’unica in grado di scatenare l’ormone nel modo corretto.

L’unica cosa che tutti questi video hanno in comune? Piacciono davvero a delle vere donne. Il porno per donne, in altri termini, potrebbe assumere diverse forme (anche contraddittorie tra di loro: perché i gusti possono essere davvero strani, a volte) e non c’è un solo ed unico genere che possa definire il “porno per lei“. È per questo che abbiamo provato a fare una piccola selezione del tipo di video pornografici che sono i più-visti e preferiti dalle donne. Il magico mondo del porno “female-friendly” può quindi andare dal porno softcore passionale incentrato sulla trama, fino alle gangbang più hardcore.

Troverete tra il porno per lei, ovvero i porno preferiti dalle donne, cose tipo:

  • sesso particolarmente focoso tra donne e uomini, in cui il realismo è in primo piano ed è fondamentale;
  • uomini che si masturbano davanti ad una telecamera;
  • video POV dal punto di vista delle donne, durante un rapporto oppure in solitaria;
  • cose del tipo: donne beccate a masturbarsi che vengono punite a suon di sculacciate (con tanto di happy ending);
  • donne che si toccano in luoghi improbabili o rischiosi, spesso guardando porno sia etero che lesbo;

Se i maschi-alfa sono irrealisticamente abituati al porno patinato che ormai non va di moda manco tra i sessantenni, il porno per lei potrebbe essere uan piacevole frontiera da scoprire anche per i maschi etero.

File audio porno

Non solo foto e video: nell’era del porno in realtà aumentata e del 3D, i file audio continuano ad essere usufruiti ed ascoltati da un sacco di appassionati del genere. Gemiti soffocati, rumori registrati durante il sesso, storie ad alto tasso erotico compongono dei veri e propri podcast erotici che il web ha messo a disposizione e Google ha indicizzato per voi. Per la maggiorparte, pero’, si tratta di audio registrati in inglese. Chissà che prima o poi questa moda non prenda piede anche in Italia…

Anche in questo caso, comunque, Reddit aiuta parecchio a trovare contenuti di questo tipo, a partire da GoneWildAudio.

Porno amputati

No, non si tratta esattamente di porno incompleti o con scene tagliate, bensì proprio di quello che state immaginando: il genere è noto, in inglese, come amputee porn, ed è una forma di feticismo più diffusa di quanto si possa credere. Se pensavate di aver visto tutti i video o le foto strane di questo genere, probabilmente non conoscevata questa nicchia.

Esistono addirittura interi siti verticali dedicati all’argomento, per la gioia degli amanti del genere.

porno snuff

Sugli snuff molto è stato detto ed è stato scritto in questi anni: con internet molti di questi video si sono anche diffusi sul dark web, e vi compaiono e ricompaiono periodicamente. Per la verità su Google si trovano soltanto per brevi periodi, e per fortuna: a quanto pare, soprattutto negli USA, esistono molti siti che sono specializzati in porno snuff, cioè film amatoriali senza trama, quasi sempre, in cui si assiste alla tortura ed alla morte di una vittima. Il genere horror pullula di finto-snuff in cui, ovviamente, non è morto per davvero nessuno, per quanto possa essere sembrato realistico e convincente il risultato.

Cosa c’entri col sesso tutto questo, in tal caso, rimane un mistero, ma sembra essere una fissazione di alcuni voyeur a cui “spiare” non basta, evidentemente, più. Per molti scettici, comunque, non esistono veri e propri snuff su commissione, cioè realizzati da registi che si sono fatti pagare da privati molto facoltosi, spesso a scopo di vendetta. Se siano cose vere o no, rimane un mistero: per molti e molte di noi, pero’, anche solo come fantasia rimane decisamente stuzzicante.

Tickling fetish

Ci sono persone che cercano video in cui, invece di fare del sesso, il partner viene solleticato (tickling): sembra che la cosa risulti essere eccitante per molte persone, a prescindere dal sesso, e spesso si pratica come variante BDSM (Bondage Dominazione Sado Masochismo) e la “vittima” viene anche legata ad un lavoro o ad una sedia. Gli strumenti per il solletico vanno dalle mani alla classica piuma oppure ad una spazzola per capelli, e spesso (anche se non sempre) finiscono con l’happy ending causato dalla masturbazione forzata.

Il genere è diventato popolare dopo un servizio de Le iene (il video è stato poi rimosso dal sito ufficiale, da quello che vediamo) su questo argomento, e da allora è diventato parecchio ricercato.

Itching fetish

Ancora più strano del feticismo del solletico è quello per il prurito (itching), dato che ci sono intere sezioni di video sui vari tube porno incentrati su donne e uomini che si grattano, sia nudi che vestiti o semi-vestiti.

Anche qui rimane un bel mistero il perchè la cosa sia talmente eccitante per alcuni.

CFNM (Clothed Female, Naked Male)

Nella nostra bella rassegna di stranezze pornografiche non poteva mancare un riferimento al CFNM: uomo nudo e donna vestita, e quasi sempre donna dominatrice ed uomo sottomesso. Pare inoltre che sia una categoria molto amata in particolare dagli uomini, che si dilettano ad obbedire agli ordini di una mistress vestita, che non si denuda ed obbliga l’uomo a masturbarsi, infilarsi oggetti dappertutto, a volte anche vestirsi da donna e farsi umiliare. Una pratica senza dubbio un po’ estrema ma che, a quanto pare, è praticata da un certo numero di coppie ed è diffusa, anche se in misura minore, nella variante CMNW (Clothed Male Naked Woman), in cui i ruoli sono ovviamente invertiti.

CFNM è una delle stranezze del porno su internet probabilmente più cercate anche in Italia, per quanto si possa riscontrare solo nella parte di italiani che conosce almeno un minimo la lingua inglese.

porno comici

Non è chiaro se gli italiani siano davvero un popolo dotato di senso dell’umorismo: a giudicare dal livello della classe politica che eleggiamo, del resto, sembrerebbe che non sia esattamente così. I porno comici, per la verità, ottengono un curioso effetto: anzitutto non sempre fanno ridere, anzi diremmo pochissime volte ci riescono. Non facendo ridere uccidono anche la componente eccitante o erotica che dir si voglia, e questo finisce per riflettersi in una qualità che il più delle volte lascia il tempo che trova. Quindi no, non ci sentiamo affatto di consigliarvene la ricerca o la visione.

Non ce ne vogliamo i tanti appassionati che ne vanno alla ricerca ogni giorno, ovviamente, ma siamo dell’idea che ci sia decisamente di meglio in giro.

Il blogger

Pseudonimo sotto il quale si raggruppano circa un centinaio di autori diversi. Tuteliamo la privacy anche dei blogger che hanno voluto o dovuto pubblicare in anonimato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *