Profili fake su Tinder – a cosa fare attenzione?

Profili fake su Tinder – a cosa fare attenzione?

Profili fake su Tinder – a cosa fare attenzione?

Abbiamo parlato di Tinder per quello che riguarda le migliori app di incontri,  ed ovviamente non intendiamo sminuire la fama che questa app possiede: ci si può divertire e anche tanto, la cosa essenziale è (come nella realtà, in fondo) trovare le persone giuste per farlo. Tuttavia bisognerebbe fare molta attenzione ai profili fake, che affollano ovviamente anche Tinder come qualsiasi altra piattaforma, e che per questa ragione dovrebbero essere subito ignorati.

Ma quali sono i rischi annessi all’incontro con profili bot o finti?

👉 Pubblicità

Incontri Online Reali Iscriviti adesso!

Virus. In molti casi i fake profile di Tinder vi invieranno virus: quindi non cliccate sulle cose che mi mandano e se sono foto, ad esempio, state attenti ad aprirle e verificare che siano foto reali. Massima prodenza, insomma, e se proprio volete stare tranquilli proseguite la discussione a voce parlando per telefono, una volta che vi fidate. Fate anche molte domande al bot, in modo che possiate capire che sia una persona reale: fate domande in italiano, in modo naturale, e cercate di capire se risponde bene alle “domande difficili”. Ovviamente, senza esagerare – che se poi era una persona vera e fate brutta figura, ve la prendete con noi, va a finire 😉

Furti di identità. Per quanto possa sembrare una cosa improbabile, molti bot sono profili finti, con foto di ragazze molto belle ad esempio, che vi contatteranno per chiedervi dati personali. Lo scopo è quello di inviarvi spam (ad esempio se vi chiedono la vostra email), oppure rubarvi l’identità e creare a loro volta un profilo fake a vostro nome. La soluzione è quella di usare nickname, non dare troppi dettagli personali, essere sempre attenti alle cose che diciamo e non dare mai, per nessun motivo, codice fiscale, indirizzo di casa o di residenza e numero di telefono.

Danni emotivi. Molte persone creano dei profili fake per fare scherzi di cattivo gusto, far illudere l’altra persona o magari fissare un appuntamento per poi non andarci. Purtroppo sono cose che succedono, e c’è poco da farci: bisogna stare attenti e non farsi mai coinvolgere emotivamente, altrimenti si rischia di rimanerci molto male. Per quanto possa sembrare incredibile, i casi di persone che creano profili finti sono tantissimi, e lo fanno per (sciocco, secondo me) sentimento di rivalsa o voglia di “vendetta” per precedenti delusioni subite.

E adesso che sapete come comportarvi e come regolarvi, andate a divertirvi e soprattutto… rilassatevi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *