103 frasi motivazionali per aiutarti a vivere meglio

La vita è il 10% di quello che ti accade e il 90% di come reagisci. – Charles Swindoll

“Il merito della vita non sta nella quantità dei giorni, ma nell’uso che ne facciamo di essi.” Michel Montaigne

“Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso parsimonioso del tuo giudizio.”William Shakespeare

“Quando si smette di crescere, si incomincia a morire.” William Burroughs

“C’è una storia nella vita di tutti gli uomini.” William Shakespeare

Quando siete coinvolti nel processo del divenire, è impossibile fermarsi.” Leo Buscaglia

“Abbiate cura dei mezzi, e i fini si realizzeranno da soli.” Mahatma Gandhi

“Fai attenzione a come pensi e a come parli, perché può trasformarsi nella profezia della tua vita.” San Francesco D’Assisi

Anche le vite che ci sembrano insignificanti nascondono una profondità senza fine. […] Persino quelli che vivono negli angoli più remoti di un pianeta possono avere a cuore centinaia di persone, quando non si tratta dell’intera galassia. (Obi-Wan Kenobi, John Jackson Miller)

Quando smetti di perseguire le cose negative, dai l’opportunità di raggiungerti alle cose positive. – Lolly Daskal

La causa principale dell’infelicità non è la situazione in sé, ma i tuoi pensieri al riguardo. – Eckhart Tolle

“L’universo è mutamento: la nostra vita é come la creano i nostri pensieri.”Marco Aurelio

A vita è ‘nu muorzo ca nisciuno te fa dà | ‘ncoppa a chello ca tene. (Pino Daniele)

Non è mai troppo tardi per essere la persona che avresti potuto essere. – George Eliot

Al termine del viaggio un uomo che muore deve dire alla vita: «È solo questo? Se avessi saputo!» (Xavier Forneret)

Il successo non consiste nel non commettere errori, ma nel non commetterli due volte. – George Bernard Shaw

Alla fine, la vita è esattamente quello che temevate che fosse – una gara di popolarità. (Adam Davidson)

La vita è per me stesso, per viverla a modo mio. (Metallica)

Ama la vita e darai lode a Dio. La nostra prima liturgia è la lode per la vita. (Ermes Ronchi)

Quando mi libero di quello che sono divento quello che potrei essere. Lao Tzu

Bisogna vivere come si pensa, se no, prima o poi, si finisce col pensare come si è vissuto. (Paul Bourget)

La vita è misura, assidua misura sul ritmo della morte che incalza, della vita che sopraggiunge, dell’ombra che fugge il sole. Ogni volo altissimo non è che il punto sommo di una parabola. (Antonio Beltramelli)

La vita è molto fragile e non si sa quanto possa durare. Secondo me è importante far pace con Dio, finché se ne ha la possibilità. (Chuck Norris)

La vita è mostruosa, infinita, illogica, improvvisa e straziante; l’opera d’arte, al confronto, è nitida, finita, conchiusa in sé, razionale, corriva e slombata. (Robert Louis Stevenson)

La vita è musicale, si sa. Sui suoi temi fondamentali, sulle sue frasi più intense, non ama indugiare. (Giorgio Bassani)

La vita è piena di ironie, è meglio godersi ora ciò che si ha, senza preoccuparsi di un domani ipotetico. (Isabel Allende)

La vita è proprio strana. Ti mette in mano carte che puoi leggere solo dopo averle giocate o solo dopo che altri le giocano per te. (Una vita)

La vita è qualcosa di inafferrabile che trascende i singoli organi materiali, dell’essere animato, e che non può essere misurata materialmente, e tanto meno creata: è un mistero della natura, su cui è giusto che la scienza indaghi, ma di cui la scienza non è padrona. Quando la scienza pretende di creare o manipolare la vita, si fa essa stessa filosofia e religione, scivolando nello “scientismo”. (Sandro Magister)

La vita è quello che ti accade | mentre sei occupato a fare altri progetti. (John Lennon)

La vita è questa cosa, la cosa in cui si sta, in cui non si può non continuare a stare anche quando teoricamente la vita finisce. (Giovanni Raboni)

La vita è simile ad una panegiria: come infatti alcuni partecipano a questa per lottare, altri per commerciare, altri ancora – e sono i migliori – per assistervi, così nella vita alcuni nascono schiavi della gloria e cacciatori di guadagno, altri filosofi avidi della verità. (attribuita a Pitagora)

La vita è soltanto un vuoto da rendere, ma non berla è da stupidi. (Clan Destino)

La vita è troppo breve per darsi davvero da fare. (Tim Kreider)

La vita è un commercio giusto, in cui tutte le partite si pareggiano col tempo. Presto o tardi bisogna pagare per tutto ciò che si prende dalla vita. Per certe cose si può pagare in anticipo, per altre si deve pagare al momento della consegna e per altre più tardi, alla presentazione del conto. (Inayat Khan)

La vita è un dovere che siamo tenuti ad adempiere, certo un dovere gravoso e complesso, per il quale a volte è necessario sopportare dei sacrifici. (Sándor Márai)

La vita è un gioco e va giocata sapendo che si può perdere. Ma che senso ha non giocarla? (Michel Platini)

La vita è un grande romanziere divenuto folle. Le sue opere complete: i delitti, le passioni, i sogni. (Julien Green)

La vita è un labirinto dove, prima ancora di aver imparato a camminare, prendiamo la svolta sbagliata. (Cyril Connolly)

La vita è un miracolo che può fiorire ovunque, anche dove sembra che la luce del giorno non sia mai arrivata. (Candido Cannavò)

La vita è un processo che cerca conoscenza. «Vivere è imparare». (Konrad Lorenz)

La vita è un rosario di miserie che il filosofo sgrana ridendo. (Alessandro Dumas)

La vita è un sogno. La vita non è quella che viviamo, ma è quella che sogniamo. (Franco Corelli)

La vita è un viaggio. E se viaggi in prima è meglio. (Guido Nicheli)

La vita è un viaggio verso la fiducia in se stessi. (Erica Jong)

La vita è una cella un po’ fuori dell’ordinario, più uno è povero più si restringono i metri quadrati a sua disposizione. (Vasco Pratolini)

La vita è una danza nel cratere di un vulcano: erutterà, ma non sappiamo quando. (Yukio Mishima)

La vita è una e una sola nelle sue varie forme, come il mare con tutte le sue onde che si avvicendano resta sempre uno e uno solo. Là dove la durata è garantita, c’è un prezzo da pagare. Il calice è costoso, il vino è gratuito. (Ernst Jünger)

La vita è una sostanza malleabile, soffice, cedevole, che può essere plasmata in qualunque forma. (Luigi Barzini junior)

La vita è una vicenda comica e non vi è nulla di più divertente dell’amore che vive nel tempo. (Mario Puzo)

La vita era una tragedia, e noi nella migliore delle ipotesi potevamo trasformarla in una commedia. (Thomas Bernhard)

Fai quello che puoi, con quello che hai, dovunque tu sia. – Theodore Roosevelt

La maggior parte delle persone trascorrono più tempo ed energie a parlare dei problemi piuttosto che affrontarli. – Henry Ford

Devi fare le cose che pensi di non poter fare. – Eleanor Roosevelt

Non è vero che abbiamo poco tempo, la verità è che ne perdiamo molto. – Seneca

Non devi essere un grande per iniziare, ma devi cominciare per diventare grande. – Zig Ziglar

L’amore tende a separare la legge dalla persona; vuol instaurare altre leggi, altre norme, non vuol sopprimere le persone, vuole amarle. (Francesco Alberoni)

L’amore […] colpisce in modo subdolo, spesso improvviso. È un sentimento irrazionale che penetra dolcemente e invade tutto l’organismo, come un’endovenosa che si diffonde capillarmente e che modifica il nostro modo di pensare e di agire. Provocando, a volte, una narcosi totale. (Piero Angela)

E meglio è amare e perdere | che vincere e non amare mai. (Claudio Baglioni)

Amarsi un po’ | è un po’ fiorire, | aiuta sai | a non morire. (Lucio Battisti)

Chi vuol donare amore, deve egli stesso riceverlo in dono. (Benedetto XVI)

Certi amori sono soltanto sudori che si somigliano. (Gesualdo Bufalino)

Il primo segno d’amore consiste nel trasformare un essere che ci era domestico in un demone sconosciuto. (Gesualdo Bufalino)

L’amore, come ogni buon rigorista, prima di tirare non piglia troppa rincorsa. (Gesualdo Bufalino)

L’amore: a guardarlo da fuori un teatro di larve comicoliriche, di batticuori inventati, tutta un’orchestra di trombe e violini, col basso tuba dell’eros che accompagna da lontano. (Gesualdo Bufalino)

L’amore, nella maggior parte dei casi, è soltanto un prestito con cauzione. (Gesualdo Bufalino)

L’amore: un sentimento inventato. Ciò che conta è il gioco della seduzione, il rituale di piacere a qualcuno. (Gesualdo Bufalino)

Così come il dolore è una sensazione necessaria alla conservazione del nostro corpo, la sofferenza è necessaria alla conservazione della nostra anima. (Lev Tolstoj)

Desideravo soffrire e sono esaudita. Ho sofferto molto, da parecchi giorni. Una mattina, durante il ringraziamento, ho provato come le angosce della morte, e con ciò nessuna consolazione! Accetto tutto per amore del buon Dio, perfino i pensieri stravaganti che mi vengano alla mente e mi danno noia. (Teresa di Lisieux)

Dio soffre con noi, non si limita a guardare da lontano noi che soffriamo. (Raniero Cantalamessa)

Dolore e peccato sono la realtà di questo mondo, che non è, certo, solo sofferenza, ma che è, inannzitutto, sofferenza illuminata da speranza. (Eugenio Garin, esponendo il pensiero di Coluccio Salutati)

È bello quando persone che hanno una sofferenza nel cuore cercano per sé la verità: questo è sempre positivo e degno di rispetto; ma non bisogna farlo con lo scopo di stupire gli altri. (Sof’ja Tolstaja)

È vero che la sofferenza varia da una persona all’altra, ma è sempre una e in Cristo ci unisce tutti quanti. (Béchara Boutros Raï)

Il limite della sofferenza sta in ciò che una persona riesce a sopportare. Per me la sofferenza non si amplifica solo perché è inflitta a milioni di uomini. Devi pensare a te stesso. Non puoi piangere per il mondo intero. (I sopravvissuti)

Io amo la maestà dell’umano soffrire. (Alfred de Vigny)

– Tu ragioni troppo. Perché mai l’amore va ragionato?– Per amarti di più. Ogni cosa, a farla ragionando, aumenta il suo potere. (Italo Calvino)

Beato l’uomo che ha sofferto: egli ha trovato la vita! (Vangelo di Tommaso)

Carne avvezza a soffrire, dolore non sente. (Ignazio Silone)

Cerca di non soffrire. Non abbandonarti al piacere di soffrire. Vi è una certa voluttà nella persecuzione e sentirsi vittima di un’ingiustizia è probabilmente uno dei piaceri interiori che più ci inorgoglisce. Prestaci attenzione e non lasciarti cullare da siffatto orgoglio. Cerca di accettare con un po’ di umorismo tutto quello che ti accade. Pensa a come saremmo ridicoli se ci allarmassimo ogni volta che la pioggia ci bagna. Credimi, ciò che ti sta cadendo addosso, per triste che sia, è solo un po’ di pioggia. (Mihail Sebastian)

Ci sono due tipi di sofferenti a questo mondo: quelli che soffrono per una carenza di vita e quelli che soffrono per una sovrabbondanza di vita. (Waking Life)

Ci sarà pace quando la vita dell’uomo sarà rispettata, accolta, amata sempre, dal concepimento alla morte, sempre con il medesimo amore, e in ogni parte del mondo. (Ernesto Olivero)

I popoli della terra non hanno bisogno della guerra, viva la pace, morte alla guerra. (slogan comunista)

Di tutte le cose che la sapienza procura in vista della vita felice, il bene più grande è l’acquisto dell’amicizia. (Epicuro)

Dimostriamo compatimento per le sofferenze degli amici non con le lamentazioni, ma prendendoci cura di loro. (Epicuro)

La medesima persuasione che ci incoraggiò a credere che nessun male è eterno o lungamente duraturo ci fa anche ritenere che la sicurezza più grande che si attui nelle cose finite è quella dell’amicizia. (Epicuro)

L’amicizia percorre danzando la terra, recando a noi tutti l’appello di aprire gli occhi sulla felicità. (Epicuro)

L’uomo d’animo sincero vive soprattutto nella saggezza e nell’amicizia, l’una bene mortale, l’altra bene immortale. (Epicuro)

Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto. (Epicuro)

Non chi cerca sempre l’assistenza degli amici dev’essere considerato un amico, né chi non se ne approfitta mai. L’uno fa mercato del bene per averne il contraccambio, l’altro recide la speranza del bene per l’avvenire. (Epicuro)

Non è da stimare né chi s’abbandona con facilità all’amicizia né chi vi esita. È necessario correre rischi per amore dell’amicizia. (Epicuro)

Ogni amicizia è per se stessa desiderabile, ma il suo motivo principale deriva dai vantaggi che l’amicizia porta con sé. (Epicuro)

Chi ha bene e va in cerca di meglio, trova il peggio.

Dal bene viene il meglio, e dal meglio il peggio.

Dopo un meglio, ne viene un peggio.

Dove il cattivo è meglio, il meglio è nulla.

Il buono è buono, ma il migliore è meglio.

Il meglio è nemico del bene.

Il meglio va serbato all’ultimo.

L’uomo non ha peggior nemico del meglio.

Meglio l’uovo oggi che la gallina domani.

Meglio una volta arrossire che mille impallidire.

Non bisogna voler fare le cose troppo bene.

Quando una cosa sta bene che basta, lasciala star perché si guasta.

Se non può essere meglio, sia com’è.