Sembra che sia stata creata la foto digitale a più alta risoluzione al mondo; sembra pure che il Guinness dei primati abbia deciso di ignorare l’immagine digitale più grande del mondo. Nulla di che, in effetti, ma sicuramente curiosa come circostanza: si tratta “solo” l’immagine più grande mai creata e composta digitalmente. Il problema, se possiamo dire così, è che rappresenta un pene gigante. Se volete saperne di più, continuate a leggere – e sì, alla fine di questo articolo vi faremo vedere dove trovare questa meravigliosa fotografia, che siamo sicuri siate curiosi di vedere.

Il mio pene si trovava nel Guinness dei primati, poi la bibliotecaria mi ha chiesto di toglierlo subito da lì è una vecchia barzelletta che potrebbe calzare a meraviglia per la storia di oggi: quella della foto più grande del mondo. La foto più grande del mondo che non viene accettata dal Guinness dei primati perchè, a quanto pare, rappresenta un pene gigante. Davvero, il Guinness dei primati non vuole riconoscere l’immagine digitale più grande del mondo? Non mi sorprende affatto, voglio dire, chi vuole essere parte di una classifica che non riconosce l’eccellenza?

La foto più grande del mondo

Dai tempi del 2010, c’era un embrione di pesce zebra che ha fatto la storia per essere stata immortalata con la fotografia digitale più grande del mondo. Quel piccolo pesce è stato ripreso in oltre 26mila scatti microscopici da un team di ricercatori dei Paesi Bassi, all’Università di Leida. E sapete quanti pixel ha questa foto? Niente di meno che 351.063.244.800! Sì, avete letto bene, più di trecentocinquanta miliardi di pixel, che formano un’immagine che è alta 921.600 pixel e larga 380.928 pixel. Non male come risultato per un embrione di pesce!

Adesso sembra che le cose siano cambiate, e anche notevolmente, dato che una nuova foto ha guadagnato il primato in questione. sentite questa: da qualche mese esiste una nuova immagine digitale ancora più grande della precedente, pronta a strappare il primato mondiale… se non fosse che il suo contenuto ha fatto arrossire il faccione dei giudici dei Guinness World Records! Sì, avete capito bene: quella stessa organizzazione che si vanta di raccogliere e certificare i record mondiali dal lontano 1955 si trova a gestire un bel problemino, e non si sa bene come ne uscirà.

Ti potrebbero interessare:  Loto d'oro: i piedi di alcune donne cinesi

Il dick pick più grande al mondo

Lo sapevi che: dick pick” è un termine volgare che si riferisce alla pratica di inviare foto non richieste di genitali maschili attraverso messaggi o social media. Non è un comportamento appropriato o accettabile e – attenzione – può costituire molestia sessuale se non consensuale.

La foto in questione ed oggetto di una controversia veramente del ca**o, verrebbe da scrivere, è stata realizzata da un anonimo sviluppatore americano, che ha scelto di rimanere anonimo. Questa immagine è così immensa che non può essere aperta come un comune file digitale. È talmente grande che non si può aprire con GIMP o Photoshop, tantomeno con un browser, ma è possibile accedervi solo con un software specializzato, utilizzato in campi come la geografia, la microbiologia e l’astronomia. In formato non compresso, occuperebbe 250 terabyte.

L’immagine stessa è una rappresentazione fumettistica di un pene eretto. È color pesca, con un ciuffo di peli alla base e un’arteria dorsale rosa che corre lungo l’organo. La testa, rispetto all’asta, è comicamente molto più piccola del resto. Non sappiamo se sia un pene circonciso o meno, almeno ad oggi, e rimane un po’ di sana curiosità in merito. È possibile esaminare questo pene digitale su un sito web chiamato (neanche a dirlo) the World’s Biggest Penis, il pene più grande del mondo. E non finisce qui: se avete voglia di ispezionarlo tutto, scorrendo da cima a fondo, ci vorranno almeno 41 giorni. Il sito afferma che è questa ad oggi l’immagine più grande del mondo, e la mette a confronto con immagini in realtà aumentata per far intuire le proporzioni stesse (un pene digitale dentro ad uno stadio o in una spiaggia, ad esempio). Certo, sono state generate immagini di dimensioni sbalorditive, come la scansione da 717 gigapixel di The Night Watch di Rembrandt e l’immagine da 680 gigapixel della Luna scattata dalla NASA.

Il più grande Pene del mondo™️ (marchio registrato, s’intende: perchè è stato fatto anche questo) è 290 volte più grande dell’attuale Guinness World Record, e questa cosa è ad oggi (al momento in cui scriviamo) in attesa di essere riconosciuta.

Il creatore di questo capolavoro ha anche creato un bot per Twitter che condivide ogni giorno una piccola porzione dell’immagine; il bot impiegherà 134.819 anni per pubblicare ogni pezzo dell’immagine. Si tratta, per usare un eufemismo, della foto del cazzo (dick pick) definitiva, assoluta, senza esclusione di colpi e senza nulla di meglio o più grande, almeno ad oggi. Qualcuno riuscirà a battere questo record?

È per questo che internet è stato creato“, ha dichiarato a BuzzFeed News Louisa Hall, ex collega e amica personale dell’uomo artefice di questo piccolo capolavoro del trolling, che sta mettendo in serio imbarazzo l’istituzione adibita ad assegnare il Guinness dei Primati. “Mi piace anche il fatto che l’immagine non sia volgare o pornografica – è solo demenziale, divertente e stupida nel miglior modo possibile“.

Di seguito una galleria foto tratta dal sito in questione.

Che cos’è il Guinness dei primati

Il Guinness World Records è la bibbia delle esagerazioni record attestate e riconosciute ufficialmente. È l’organizzazione che stabilisce e pubblica tutti i record mondiali più stravaganti, bizzarri e assurdi immaginabili. Stai cercando il record del mondo per la persona che ha mangiato più hot dog in un minuto? Non preoccuparti, il Guinness World Records lo ha. Vuoi sapere chi ha la lingua più lunga del mondo? Il Guinness World Records lo ha anche quello. In pratica, sono i padroni della verità assoluta sui record mondiali e ogni anno pubblicano un libro spesso come un mattone con tutti i loro record più impressionanti e improbabili. E diciamocelo, tutti amiamo dare un’occhiata ai record mondiali più strani, giusto? Quindi, grazie, Guinness World Records, per averci fornito un’infinita quantità di divertimento e curiosità.

Ti potrebbero interessare:  Migliori proverbi italiani su amore e amicizia

Fonti: Il Post, BuzzFeed News

Di leultime.info

Leultime.info è un blog collaborativo che ispira armonia. Sul nostro blog, promuoviamo un approccio sostanziale alla comunicazione, incoraggiando a condividere opinioni in modo costruttivo e rispettoso. Gli articoli non riflettono necessariamente la visione del proprietario del progetto.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.