La compagnia ferroviaria britannica Northern Railway ha lanciato un nuovo servizio di intrattenimento sui loro treni: “porno-watching”! Ebbene sì, i gentili passeggeri sono invitati a godersi dei video hot durante il loro viaggio. Ma, attenzione, non è proprio consentito…almeno finché non si arriva a casa propria!

È importante sottolineare che guardare contenuti pornografici in pubblico può essere inappropriato e sconveniente, soprattutto se ci sono altri passeggeri presenti, in particolare bambini. Pertanto, la richiesta della Northern Railway di astenersi dal guardare video porno sui loro treni è comprensibile e giustificata.

Inoltre, il desiderio di guardare porno in pubblico può essere legato a un modello di mascolinità tossica, che promuove l’idea che gli uomini debbano essere sessualmente aggressivi e dominanti, in grado di soddisfare i propri desideri sessuali ovunque e in qualsiasi momento, senza considerare gli altri. Questo atteggiamento può portare a comportamenti inappropriati e violenti, come il molesto di una donna durante un viaggio in treno, come accaduto nel caso citato nella notizia. Non solo: guardare porno in pubblico può anche essere una forma di esibizionismo, in cui la persona che guarda il porno cerca di attirare l’attenzione sugli altri passeggeri, creando un ambiente di disagio e inquietudine. Questo comportamento può essere considerato molesto e offensivo, e non è certamente consigliato a nessuno In sintesi, guardare porno sui treni o in pubblico in generale non è solo inappropriato, ma può anche essere legato a problematiche legate alla mascolinità tossica e alla violenza sessuale. Pertanto, è importante rispettare gli altri passeggeri e astenersi da comportamenti che possono essere offensivi o molesti.

Ti potrebbero interessare:  8 indizi per rassegnarsi all'inizio dell'estate

La compagnia ha fatto sapere che, per rispettare le “aspettative dei clienti”, il servizio WiFi a bordo è certificato “Friendly WIFI” dal governo, il che significa che viene filtrato per garantire la massima sicurezza. Ma, naturalmente, non tutti i contenuti sono adatti per tutti i passeggeri, in particolare i bambini. E quindi, la compagnia ha deciso di chiedere gentilmente ai propri clienti di astenersi dal guardare video porno sui loro treni, e di evitare anche parolacce e argomenti offensivi durante il viaggio.

Northern Railway è una compagnia ferroviaria britannica che gestisce servizi di trasporto passeggeri su una vasta rete di linee ferroviarie nella regione del nord dell’Inghilterra, compresa l’area metropolitana di Manchester, Liverpool, Leeds e Newcastle. La compagnia è stata fondata nel 2016, quando il governo britannico ha creato l’azienda Northern Rail Limited per gestire la maggior parte dei servizi ferroviari locali e regionali nella regione del nord dell’Inghilterra. Nel 2019, l’azienda è stata acquisita dal gruppo di trasporti tedesco Arriva. Northern Railway è una delle più grandi compagnie ferroviarie del Regno Unito e trasporta circa 108 milioni di passeggeri all’anno.

Tutto questo perché, come abbiamo appreso di recente, la questione della sicurezza sui treni è molto importante. Infatti, una donna è stata molestata e fotografata durante un viaggio in treno a tarda notte. E chissà, magari se quella povera signora avesse avuto la possibilità di guardare un po’ di porno durante il suo viaggio, il molestatore avrebbe avuto qualcosa di meglio da fare e non avrebbe disturbato nessuno! Ma, pazienza, per ora dobbiamo accontentarci di aspettare di essere a casa nostra per goderci i nostri filmati hot preferiti.

Ti potrebbero interessare:  Bel canto ed incanto liberty al Borgo di Chiaia

Di leultime.info

Leultime.info è un blog collaborativo che ispira armonia. Sul nostro blog, promuoviamo un approccio sostanziale alla comunicazione, incoraggiando a condividere opinioni in modo costruttivo e rispettoso. Gli articoli non riflettono necessariamente la visione del proprietario del progetto.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.