Tecnologia

Quali CMS o app si possono installare su un VPS?

Dopo averne lette di ogni genere sul web, ad alcuni potrebbe non essere completamente chiaro come funzioni davvero una VPS. Una Virtual Private Server – o server privato virtuale, nella lingua italiana – è un’istanza software di hosting specializzata nell’assolvere ad un compito specifico, che potrebbe essere far funzionare il classico sito in WordPress, aggiornare dei tassi di cambio, investire in forex mediante software automatici e così via.

Di fatto, qualsiasi app o CMS potrebbe essere installata su una VPS. Per esempio se prendiamo Digital Ocean, secondo me una delle migliori VPS sul mercato ad oggi, permette di installare:

  • Ubuntu, FreeBSD, Fedora, Debian, CentOS;
  • Sistemi LAMP;
  • WordPress ultima versione;
  • Open VPN;
  • Docker;
  • NGINX
  • Solid Invoice
  • NodeJS
  • Flexify
  • Minecraft Java Edition Server;
  • Kubernetes;
  • MongoDB;
  • Onion Routed Cloud;

e moltissimi altri.

ALcune ulteriori domande e risposte che vi potrebbe essere utile sapere.

  1. Si può ricompilare il kernel? Sì, in genere è possibile farlo. L’accesso è via SSH lato root quindi sì. È possibile che le quote consumo cambino sulla base dell’utilizzo e delle prestazioni dell’app o del CMS specifico.
  2. Si può ricompilare il PHP (o MySQL o Apache o altro)? Assolutamente sì, sulle VPS puoi installare via SSH qualsiasi versione MySQL, PHP o Apache che vuoi tu.
  3. Si può installare qualunque tipo di software? Sì, non ci sono limiti. Ovviamente fai tutto da terminale di comando, almeno nel caso linux, sfruttando una shell sicura SSH. Ovviamente bisognerà collegare l’IP della VPS con un dominio, per farlo funzionare in rete e renderlo pubblicamente accessibile.
  4. Si può riavviare, spegnere e accendere il VPS a piacimento? Assolutamente sì.
  5. Si può reinstallare (o cambiare) la distribuzione Linux presente? In genere si sceglie la distro alla prima installazione, quindi una volta creata in Debian va distrutta e ricreata con un altro sistema operativo.
  6. Quali sono le limitazioni delle VPS? Sono dettate dalle caratteristiche hardware della macchina che state usando, ma in genere si possono espandere a piacere (anche se spesso non si possono comprimere cioè ridurre nell’uso).
Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo