Tecnologia

Come installare l’app di Facebook

Se devi installare o reinstallare l’app per il tuo account Facebook sul telefono, questa è la guida che fa per te.

Android

In questo caso l’app ufficiale di Facebook deve essere installata mediante Play Store ufficiale di Google, che è l’unico sito di riferimento utile allo scopo.

Come prima cosa, ti ricordo, devi collegare un account Gmail allo store, che altrimenti non funzionerà. Come lo apri, infatti, avrai la possibilità di effettuare questa operazione seguendo una comoda linea guida che ti darà l’app stessa. Fatto questo, sei pronto a procedere al passo successivo; se avevi già installato altre app in passato, non dovresti aver bisogno di fare nulla.

Veniamo al dunque: se stai leggendo da smartphone, puoi fare direttamente un tap qui:

Facebook App – Android

se invece sei da PC ed hai lo smartphone in mano, vai sull’icona del Play Store (quella con il tasto Play sopra, di colore bianco), cliccaci sopra, cerca “Facebook” (senza virgolette) e installalo da lì. Puoi anche decidere, in alternativa, di installare Facebook Lite, che è una versione del programma molto più leggera, ideale se hai poco spazio nel telefono; altrimenti installa semplicemente la versione normale Facebook.

Quando l’installazione sarà finita, cerca l’icona di Facebook con la F bianca su sfondo blu, che dovresti vedere tra le ultime icone di app installate sul telefono, e sarai pronto a cominciare. Ricordati che per completare la procedura avrai bisogno di una connessione dati o connessione ADSL abbastanza veloce e che sia perfettamente funzionante e connessa.

iOS

Come prima cosa, accedi all’App Store dell’iPhone toccando l’icona con la A bianca su sfondo blu. Adesso accedi alla scheda che si chiama Cerca: la trovi molto facilmente, visto che è caratterizzata da un’icona a forma di lente di ingrandimento e si trova nell’angolo inferiore destro dello schermo. Adesso tocca la barra di ricerca, la trovi collocata nella parte superiore dello schermo e c’è scritto “App Store“. Per cercare l’app che ti serve digita la ricerca

facebook

all’interno della barra di ricerca. Si tratta del nome dell’applicazione ufficiale di Facebook per dispositivi iOS distribuita tramite l’App Store. Premi il pulsante Cerca, a questo punto, per finalizzare l’operazione: trovata l’app che desideri, tappa o clicca col ditosul pulsante Ottieni. Se fosse presente il pulsante Apri per l’icona di Facebook anziché quello Ottieni, significa che l’app in questione è già installata sul dispositivo e basta aprirla per farla funzionare.

Adesso siamo quasi arrivati alla fine della procedura: se non l’avessi ancora fatto, inserisci (solo se ti viene richiesta) la password di accesso del tuo ID Apple oppure sfrutta il tuo Touch ID. Se l’iPhone che stai usando è dotato di pulsante Touch ID e la funzionalità è attiva per l’identificazione all’interno dell’App Store, ti verrà richiesto di effettuare l’autenticazione mediante la scansione della tua impronta digitale. In caso contrario dovrai utilizzare il metodo di autenticazione standard, che prevede di digitare la password di accesso del tuo ID Apple.

A questo punto l’applicazione di Facebook verrà scaricata e installata sul dispositivo. Se stai sfruttando la connessione dati cellulare o una rete Wi-Fi lenta, l’installazione dell’applicazione potrebbe richiedere diversi minuti. Se in precedenza hai già scaricato sull’iPhone o iPad l’app di Facebook, potrebbe non essere necessario autenticarti mediante l’inserimento della password del tuo ID Apple o usando il Touch ID. Adesso devi aspettare il tempo necessario perché il download finisca: non appena l’app di Facebook è stata scaricata sul dispositivo, la barra circolare di avanzamento posta sul lato destro dello schermo verrà sostituita con il pulsante Apri.

Ricordati che, anche in questo caso, avrai bisogno di una connessione dati o connessione ADSL abbastanza veloce (misura qui la tua Wi-Fi).

Photo by Joshua Hoehne on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo