Sport & Giochi

Addio a Diego Armando Maradona, a soli 60 anni

Ci lascia il campione che ha fatto sognare Napoli e non solo per moltissimi anni: Diego Armando Maradona è appena scomparso dopo aver subito un intervento, a quanto pare a causa di un arresto cardio-respiratorio.

A confermare la notizia, purtroppo, è il quotidiano nazionale argentino Clarin, che parla di un evento terribile, imprevisto oltre che di un vero e proprio schiaffo emotivo a livello nazionale. All’inizio sembra che potesse trattarsi di una bufala, ma la notizia è confermata da un numero sempre maggiore di fonti. Al momento in cui scriviamo, anche la Gazzetta ha confermato la tragica notizia.

Iconico nell’anno dello scudetto del Napoli targato 1987. Di ruolo trequartista, in grado di interpretare con grande estro e fantasia il gioco del calcio. Campione del Mondo con l’Argentina 1986. Una Supercoppa Spagnola nel 1984, 2 volte campione d’Italia con il Napoli (1986 e 1989), con cui vinse anche una Supercoppa, una Coppa Uefa ed una Coppa Italia. E poi, in ordine sparso: una coppa di Lega Spagnola, un titolo di campione d’Argentina con il Boca, Campione del Mondo U20, 4 volte giocatore dell’anno e 2 volte Capocannoniere (serie A e Coppa Italia)

La mano de diòs. Il dio del calcio, che ci lascia per sempre.

Il campione del mondo con la nazionale argentina aveva compiuto 60 anni il 30 ottobre scorso.

Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo