Spettacolo

Gil Plazola: l’artista messicano che riproduce bambole con le fattezze delle star di Hollywood

Le bambole accompagnano da sempre i giochi delle bambine, la Barbie lo fa da 60 anni. Generazioni di bambine hanno giocato e sognato con la bionda dalle forme perfette. Ma questo gioco è famoso anche per essere cambiato col passare del tempo. Infatti, nel corso degli anni sono nate Barbie di colore, asiatiche, dai capelli rossi, alte, basse, robuste ecc. Insomma modelli che giocano con la realtà dei vari tipi umani. Poi sono cambiati i lavori rendendo la Barbie un modello di donna indipendente più vicina alla donna moderna e che possa offrire un esempio per tutte le bambine.

Ma la Barbie non è solo un gioco per bambine. Negli anni 90 sono nate dei modelli che riproducono le fattezze di personaggi famosi diventando, a tutti gli effetti degli oggetti da collezione. Una di primi modelli è stata la Barbie – Marilyn Monroe che riproduce l’attrice con l’iconico vestito rosa con cui la bionda platinata cantava Diamonds are girl’s best friend. Poi la Mattel ha realizzato la Babrie – Audrey Hepburn tributando l’attrice con gli abiti sfoggiati nei film Sabrina e Vacanze Romane. Tutte le bambole sono sempre curate, ma qualcuno ha voluto fare di più. Si tratta di Gil Plazola (pagina FB ufficiale) che è arrivato a realizzare bambole che sembrano delle vere opere d’arte.

Fin dalla mia infanzia mi piacciono le barbie e l’ispirazione per realizzare la mia arte sono le attrici di Hollywood.

ha affermato l’artista in un’intervista al sito Bored Panda.

Partendo da un modello esistente, l’artista utilizza la tecnica dell’ombreggiatura, quindi ridisegna i contorni per evidenziare i tratti tipici dei volti ritratti. Poi modifica l’acconciatura e gli abiti e ricrea perfette miniature delle star di Hollywood. I suoi lavori ritraggono Rihanna, Angelina Jolie nei panni di Maleficent, Cher, Ariana Grande, Vivien Leigh, Clark Gable, insomma una produzione molto ampia e tutte molto belle e molto realistiche.

Sulle sue pagine social sono molti i complimenti dei fan ammirati dalla sua indiscutibile bravura. (le foto sono tratte dal profilo Facebook dell’artista)

Leultime.info è gestito e scritto prevalentemente da Salvatore Capolupo