È uscita la nuova ordinanza del Ministero della Salute, che ha stabilito che le regioni e le province d’Italia di seguito elencate cambieranno colore. Questo significherà nuove limitazioni per gli spostamenti da e verso le regioni succitate. Nello specifico abbiamo che:

  • Abruzzo: passa da giallo ad arancione, a partire da domenica 14 febbraio
  • province di Pescara e Chieti: passa da arancione a rosso, a partire da domenica 14 febbraio
  • Liguria: passa da giallo ad arancione a partire da domenica 14 febbraio
  • Toscana: passa da giallo ad arancione a partire da domenica 14 febbraio
  • provincia di Trento: passa da giallo ad arancione a partire da domenica 14 febbraio
  • Sicilia: gialla a partire dal 15 febbraio
Ti potrebbero interessare:  Lavoro e scommesse: Romano vince troppo fermato per match fixing ma l'alternativa legale c'è e si chiama trading Sportivo

Per quello che riguarda le altre regioni:

  • Umbria: rimane di colore arancione (sono possibili restrizioni ulteriori a livello locale)
  • provincia di Bolzano: rimane di colore arancione (anche qui, sono possibili restrizioni ulteriori a livello locale)
Ti potrebbero interessare:  7 suggerimenti per vivere meglio le nostre giornate

In zona gialla troviamo infine Calabria, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, FRIULI-VENEZIA GIULIA, LIGURIA, LOMBARDIA, MARCHE, MOLISE, PIEMONTE, PUGLIA, SARDEGNA, SICILIA, VALLE D’AOSTA, VENETO.

Di leultime.info

Leultime.info è un blog collaborativo che ispira armonia. Sul nostro blog, promuoviamo un approccio sostanziale alla comunicazione, incoraggiando a condividere opinioni in modo costruttivo e rispettoso. Gli articoli non riflettono necessariamente la visione del proprietario del progetto.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.