Simonetta Rizzato: chi è la prima moglie di Paolo Rossi

Simonetta Rizzato è stata la prima moglie di Paolo Rossi, il bomber della nazionale italiana con il quale l’Italia è riuscito a vincere la coppa del mondo nel lontano 1982, meglio conosciuto come Pablito. Il calciatore è morto nel a dicembre del 2020, a causa di una male incurabile.

Chi è Simonetta Rizzato

Di Simonetta Rizzato non si sanno molte cose in quanto ha mai voluto entrare a far parte del gossip italiano. Soprattutto dopo la fine del matrimonio con Paolo Rossi. Sappiamo che ha 62 anni. I due si sono conosciuti quando erano molto giovani, infatti, lei aveva 17 anni nel 1976, dalla loro unione è nato un figlio di nome Alessandro.

Il matrimonio di Simonetta Rizzato e Paolo Rossi

La coppia si è incontrata la prima volta a Vicenza quando lui non era il calciatore della nazionale, il loro è stato amore a prima vista. Dopo qualche tempo i due hanno deciso di sposarsi e durante la finale del mondiale dell’ 82 a Madrid contro la Germania Ovest, nel quale l’Italia ha vinto 3 a 1, la Rizzato era incinta del loro primo figlio. Infatti, la donna non è riuscita a essere presente negli spalti in quanto voleva pensare al bene del figlio.

Nel 2000 decidono ufficialmente di lasciarsi, il motivo vero e proprio non si è mai saputo, infatti, la donna durante un intervista ha dichiarato:

Non abbiamo mai cercato i riflettori, eravamo molto riservati e le nostre amicizie erano lontane dal mondo del pallone. Se ci ripenso, mi pareva di vivere una favola: Paolo è stato il primo amore, quel sentimento puro che si può vivere soltanto a quell’età. Poi, siamo cresciuti e maturando siamo cambiati. Lui era spesso lontano per lavoro e alla fine, dopo tanti anni insieme, abbiamo deciso di lasciarci e prendere strade diverse.

Ma nonostante la loro separazione hanno sempre avuto un legame, soprattutto per quanto riguarda il figlio Alessandro, che come professione fa il geometra. Infatti, non ha mai voluto entrare nel mondo del calcio. Anche dopo che i genitori si sono lasciati il rapporto tra Paolo e Alessandro è stato molto forte.

Simonetta, infatti, ha affermato:

Abbiamo un figlio che ci unisce, Paolo era una persona così dolce che non aveva senso escluderlo dalla mia vita. Io mi sono risposata e anche lui ha conosciuto Federica, una donna stupenda e che gli è stata accanto in modo straordinario in questo periodo così doloroso. Anche dopo la separazione, l’ho sempre sentito parte della mia famiglia.

Infatti, nel 2003, dopo che la coppia era ufficialmente esplosa, Paolo Rossi incontra Federica Cappelletti, una giornalista e tra i due nasce subito l’amore. Nel 2010 decidono di  sposarsi e nascono  ben due figlie Maria Vittoria nata nel 2009 e Sofia Elena nata nel 2012.

La morte di Paolo Rossi

A dicembre del 2020 è morto Paolo Rossi a causa di un tumore che aveva da molti anni, lasciando così una maglie e 3 figli di cui due molto piccole. Simonetta però è riuscita, il giorno prima ad andare a trovarlo in ospedale a Siena e sono riusciti a dirsi addio. Il figlio più grande Alessandro ha promesso al padre di prendersi cura delle sue due sorelline.