Nel contesto della pallavolo, il termine “monster block” è utilizzato per descrivere una giocata difensiva molto efficace in cui uno o più giocatori di una squadra bloccano un attacco dell’avversario in modo spettacolare. Questo significa che il blocco, cioè la difesa a muro, ha avuto successo nel fermare l’attacco dell’altro team in modo impressionante.

Un “monster block” di solito implica che i giocatori della squadra difensiva abbiano saltato in alto e abbiano posizionato le loro mani in modo tale da respingere con forza l’attacco dell’avversario, spesso mandando la palla direttamente nella metà campo dell’avversario o fuori dal campo di gioco. Questa giocata è spesso molto emozionante per i tifosi e può dare un vantaggio psicologico alla squadra che effettua il blocco.

Ti potrebbero interessare:  Estrazioni del SuperEnalotto di oggi sab 25 feb 2023

In sintesi, il termine “monster block” nella pallavolo si riferisce a un blocco difensivo molto efficace e spettacolare che impedisce all’avversario di segnare un punto con il proprio attacco.

Di leultime.info

Leultime.info è un blog collaborativo che ispira armonia. Sul nostro blog, promuoviamo un approccio sostanziale alla comunicazione, incoraggiando a condividere opinioni in modo costruttivo e rispettoso. Gli articoli non riflettono necessariamente la visione del proprietario del progetto.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.