Come vedere DAZN: tutti i modi per farlo

Vuoi saperne di più su come guardare le partite su DAZN? Bene, in questa guida ti daremo una mano e potrai seguire passo passo le nostre istruzioni. Sei già registrato a DAZN? Perfetto, allora passa alla prossima sezione della guida.

Registrarti a DAZN

Diversamente, non devi fare altro se non andare nel sito ufficiale dell’azienda: dazn.com e registrarti con una mail funzionante. Dopo aver confermato la registrazione, potrai fare login dentro il sito o dentro l’app e sarai pronto a cominciare.

Dalla schermata principale, clicca su ATTIVA ORA in alto a destra per attivare l’abbonamento la prima volta, diversamente clicca su ACCEDI ed inserisci email e password che hai impostato durante la fase di registrazione.

Verificare la connessione ad internet

Per vedere DAZN, devi avere una connessione ad internet funzionante: ti consigliamo di fare un po’ di verifiche prima di cominciare. Ad esempio puoi andare sul sito internetveloce.eu e misurare la velocità della connessione, in modo da essere sicuro che sia abbastanza per far funzionare lo streaming dell’app.

DAZN trasmette in HD, ad oggi, per cui ha bisogno di almeno una connessione di circa 60 / 70 Mbps in download 20 / 30 Mbps in upload, in media e facendo un conto un po’ alla buona.

Vedere DAZN sul telefono o tablet

In questo caso è abbastanza semplice: cerca l’app ufficiale di DAZN nello store di Google (Google Play) oppure in quello di iOS (Apple Store), installa l’app di DAZN e poi registrati, la prima volta, oppure fai login con le tue credenziali. Tieni conto che è possibile

Vedere DAZN su una smart TV

Per vedere DAZN hai bisogno di una TV di ultima generazione, in questo caso, ovvero di una TV comprata di recente che abbia funzionalità di connessione ad internet con rete wireless. Se non ne hai una, te la dovrai procurare su Amazon o in un negozio, e successivamente avrai bisogno di configurarla per la prima volta. In genere le app delle principali smart TV sono già dotate di DAZN, diversamente lo dovrai installare come faresti con le app del tuo telefono o tablet.

Accendi quindi la smart TV e guarda con attenzione se c’è un’icona di una lente di ingradimento, nello specifico: ti servirà per poter accedere alla funzionalità di installazione di DAZN. Le istruzioni per l’installazione potrebbero ovviamente cambiare a seconda della TV e del modello specifico, ma in genere basta cercare con la barrettina di ricerca della TV la parola “DAZN” per accedere rapidamente all’app, installarla se necessario ed essere pronti a vederla poco dopo.

Tieni conto che durante la registrazione sarà effettuato il primo addebito del costo di DAZN, che al momento in cui scriviamo è di 29,90€ / mese.

Vedere DAZN su Sky / satellite

Al momento l’eventualità di vedere DAZN mediante Sky o su satellite non sembra essere stata più presa in considerazione, nonostante all’inizio fosse prevista dall’offerta SkyQ. Ad oggi, pertanto, non si può vedere DAZN sul satellite, e non è nemmeno possibile farlo con l’app di Sky. L’unico modo è fare come abbiamo descritto nel paragrafo precedente.

Errori più comuni di DAZN e che cosa significano

Dazn error code 65 068 / 65-003-000 / 65-066-000 / 11-003-013 / 11_065_013

Questi codici di errore fanno riferimento ad un problema di connettività: significa che DAZN non ti permette di vedere la partita o la trasmissione in streaming non funziona, si blocca, è lenta o non va proprio perchè non c’è abbastanza banda, internet non funziona oppure, ancora, c’è troppo poca connettività. L’errore 11_065_013, ad esempio, può anche voler dire, in alcuni casi, che il video non è disponibile, e che probabilmente ci sono troppi utenti connessi che cercano di vederlo. In questi casi ti conviene provare a:

  • riavviare l’app di DAZN, e vedere se funziona dopo che l’hai riavviata;
  • se sei connesso da app del telefono o del tablet, provare con la smart TV;
  • se sei connesso da smart TV, al contrario, provare da app del telefono o del tablet;
  • riavviare il dispositivo smart TV o tablet;
  • riavviare il router (spegnerlo e riaccenderlo);
  • posizionare la TV in un posto diverso e più vicina al router che da’ la connettività.

(Fonte – Fonte, Fonte) – Photo by Erik Mclean on Unsplash