Amazon Fire Tv Stick: dalla configurazione al comando da smartphone

amazon fire tv stick

Netflix, TimVision, Infinity, Amazon Prime Video, sono innumerevoli gli strumenti oggi disponibili in commercio per poter guardare film e serie TV direttamente tramite il web. Si tratta di servizi in abbonamento, che costano però davvero pochissimo. Con appena una decina di euro al mese infatti si ha la possibilità di guardare anche le più recenti produzioni. Inoltre è possibile disattivare gli abbonamenti in qualsiasi momento.

Questi strumenti hanno portato una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’intrattenimento. Ma coloro che non sono in possesso di una Smart TV come possono accedere a questi servizi con il loro televisore? Niente paura, c’è l’Amazon Fire TV Stick. Piccola, economica, altamente tecnologica, questa chiavetta permette di trasformare la TV in una Smart TV in pochi semplici gesti. Andiamo insieme a scoprire cos’è e come funziona.

Amazon Fire TV Stick: cos’è

L’Amazon Fire TV Stick è una doungle HDMI. Si tratta cioè di una chiavetta che deve essere collegata alla porta HDMI della TV. Affinché funzioni, è ovviamente però necessario collegare questa chiavetta anche alla presa della corrente. Dispone di un’antenna per collegarsi alla connessione Wi-Fi presente in casa, così da consentire l’accesso ai numerosi servizi web dedicati all’intrattenimento, come quelli che abbiamo sopra elencato, ma anche YouTube, canali TV in diretta streaming, RaiPlay e molto altro ancora.

Non solo televisione. L’Amazon Fire TV Stick permette anche di navigare online, di consultare il proprio profilo Facebook, di ascoltare la propria musica preferita su Amazon Music, di controllare le immagini delle telecamere di sicurezza e di gestire i dispositivi per la casa intelligente compatibili. Molto più insomma di una classica Smart TV! Sono disponibili in commercio due versioni dell’Amazon Fire TV Stick, una versione basic e l’Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD.

Le caratteristiche tecniche del modello BASIC

L’Amazon Fire TV Stick basic consente di ottenere una risoluzione in uscita di 720p e 1080p fino a 60 fps. Dispone di un processore Quad-core da 1,3 GHz.

I formati supportati per i contenuti video sono H.264 1080p30 H.265 1080p30 mentre i formati supportati per l’audio sono AAC-LC, HE-AACv1 (AAC+), HE-AACv2 (eAAC+), AC3 (Dolby Digital), eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MIDI, MP3, PCM/Wave, Vorbis, AMR-NB, AMR-WB. Può visualizzare immagini infine in formato JPEG, PNG, GIF, BMP.

L’Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD

L’Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD ha una potenza maggiore e un processore molto più rapido rispetto al modello precedente. Il supporto per le reti Wi-Fi è 802.11ac e il design dell’antenna è stato rivisitato. Grazie a queste caratteristiche, l’Amazon Fire TV Stick permette di disporre di un supporto per lo streaming in formato 4K Ultra HD fino a 60 fps. Le immagini risultano nitide. I colori sono sempre accesi, intensi, vividi. Senza dimenticare poi la possibilità con alcuni titoli Prime Video di scoprire le meravigliose dell’audio Dolby Atmos. Rispetto infine al modello precedente, offre molto più spazio di archiviazione per le applicazioni.

Entrando un po’ più nello specifico del nuovo modello di chiavetta, i formati video supportati sono Dolby Vision, HDR10, HDR10+, HLG, H.265, H.264 e VP9. I formati audio supportati sono AAC-LC, AC3, eAC3 (Dolby Digital Plus), FLAC, MP3, PCM/Wave, Vorbis e Dolby Atmos (EC3_JOC). Per quanto riguarda le foto, nulla cambia rispetto al modello precedente, con la possibilità infatti di visualizzare anche in questo caso file JPEG, PNG, GIF, BMP.

Il telecomando vocale Alexa

Il telecomando vocale Alexa è venduto insieme alla Amazon Fire TV Stick. Coloro che hanno acquistato la chiavetta prima della comparsa di Alexa, possono comunque acquistare il telecomando a parte. È importante ricordare che con la versione basic, il telecomando Alexa offre funzionalità limitate.

Il telecomando è in possesso di appositi tasti per navigare facilmente tra i contenuti, per regolare il volume, per mettere in pausa e per tornare con un solo semplice gesto alla home. Dispone inoltre di un pulsante per attivare il comando vocale. Dopo aver premuto il pulsante basta dire “Alexa, riproduci Spider Man”, ed ecco che il film parte immediatamente. Il pulsante Alexa può essere premuto anche per richiedere qualsiasi altra tipologia di contenuto, come una ricerca online di informazioni, come il meteo per i giorni successivi, come la riproduzione di un brano musicale.

Amazon Fire TV Stick: come funziona

Il funzionamento dell’Amazon Fire TV Stick è semplice. È sufficiente infatti inserire la chiavetta nella presa HDMI della televisione e collegarla all’alimentazione. La televisione deve a questo punto essere sintonizzata sul canale HDMI dove è stata inserita la chiavetta. Di solito infatti sono presenti più canali HDMI, indicati come HDMI 1, HDMI 2, HDMI 3 e così via.

A questo punto basta seguire le istruzioni che compaiono sullo schermo per collegare la chiavetta al WI-FI. Pochi istanti di configurazione ed ecco che la chiavetta è pronta per regalare ore e ore di meraviglioso intrattenimento. Ovviamente la chiavetta resta poi connessa alla rete Wi-Fi. Non è necessario quindi inserire di nuovo le credenziali per accedere ai contenuti, sempre a completa disposizione.