7 suggerimenti per vivere meglio le nostre giornate

Vuoi provare a seguire qualche consiglio pratico per vivere più serenamente? Prova a leggere questo articolo: ovviamente non tutto funzionare automaticamente e spesso per cambiare le cose sarà richiesta la tua forza di volontà, quindi non illuderti troppo. Non basterà leggere qui per cambiare tutto al meglio, ma può essere uno spunto per fare le cose al meglio per cui… cominciamo subito!

Spendi meglio / 1

Se non sei sicuro se comprare qualcosa, prova a chiederti se potresti permetterti due volte quella cosa: se la risposta è no, molto probabilmente puoi risparmiare quei soldi per fare dell’altro.

Spendi meglio / 2

Immagina di tenere in una mano un oggetto da te molto ambito e nell’altra l’equivalente del costo in contanti: adesso chiediti se valga davvero la pena prendere l’uno o l’altro, ed avrai la risposta che cerchi.

Decidi con serenità

Prenditi il tempo che serve per qualsiasi decisione: la fretta in genere consiglia male, e potrebbe portarti fuori strada. La capacità di sospendere un giudizio e ragionare con calma, anche da soli, è una delle cose più sottovalutate della società frenetica in cui viviamo.

Evita di giudicare duramente

La cosa più semplice che possa fare una persona è quella di emettere sentenze, giudicare l’operato proprio ed altrui e farlo con la massiva severità. Sebbene possa sembrare un criterio irreprensibile non è mai consigliabile ergersi a giudici propri o altrui, perchè questo rischia di ridurre l’empatia con gli altri e ci pone in una situazione scomoda. Oggi siamo giudici, infatti, domani potremmo noi sentirci giudicati dagli altri.

Semplifica le cose

La vita è complicata ma noi, per certi versi, possiamo semplificarla un po’, abolendo le attività poco utili o poco funzionali al benessere. Semplificare non è un ordine, ovviamente, ma può darti una mano a capire meglio quali siano le tue autentiche priorità ed esigenze. Ad esempio un’idea utile potrebbe essere quella di avere un divano o un  letto immediatamente a portata di mano per quanto torni a casa dal lavoro.

Impara a dire di no

Saper dire di no è utile per non farci costringere a fare ciò che non vogliamo, ovviamente, ma è molto diverso dall’essere semplici bastian contrari. Dire di no a chiunque, a prescindere, ovviamente non è un atteggiamento costruttivo, e rientra nell’ottica negazionista dominante a cui molti si stanno purtroppo abituando. Saper dire di no, in questo frangente, significa anche avere un sistema di valori sano e ben definito, ed imparare a gestire il nostro tempo senza regalarlo agli altri (soprattutto sul lavoro).

Su questo abbiamo pubblicato un articolo specifico, qualche tempo fa.

Non fare discussioni sterili

La pandemia ha portato un cambiamento radicale nelle nostre vite, ed ha finito per metterci gli uni contro gli altri su vari argomenti: abbiamo politicizzato la scienza e creato questioni di falso principio che in passato mai ci saremmo sognato. C’è gente in giro che ha paura degli altri, del confronto con opinioni avverse e di essere costretta a fare cose che non vuole fare. Discutere a certi livelli, se vogliamo, è inutile – soprattutto se serve a cercare conferme di ciò che già pensiamo e non sottende un autentico confronto costruttivo. Per cui evita, se possibile, di fare discussioni sterili: produrrai meno danni a te stesso e agli altri.

Non siamo sicurissimi che questi suggerimenti possano davvero cambiare la tua vita in meglio: se non altro, ti potrebbero aver aiutato a riprendere fiato, a sorridere un po’, a vedere i tuoi problemi in modo diverso – o più semplicemente a divagare o distrarti un po’, magari. Ci auguriamo comunque che l’articolo ti sia piaciuto!

Foto di Prawny da Pixabay

Redazione

Articolo a cura di LeUltime.info.

Potrebbero interessarti anche...

Seguici sul canale Telegram ufficiale @leultime

Leultime.info è un progetto web Capolooper