Cosa sono le VPS: la guida

Se sei finalmente pronto per rendere il tuo sito Web attivo e funzionante, è probabilmente sicuro dire che stai cercando di acquistare l’hosting web. Ed è un campo di battaglia vero e proprio, qui, per i principianti. Un acronimo che sentirai molto spesso è, in effetti, proprio VPS.

Ma non preoccuparti, amico: questa guida risponderà a tutte le tue domande sul server privato virtuale (sì, VPS; vuol dire proprio questo): che cos’è una VPS, in che modo una VPS può essere utile per il tuo sito e come aggiornare e mantenere un VPS. Pronto? Cominciamo subito!

Che cos’è un VPS?

Innanzitutto, definiamo cosa significa VPS: ecco, significa semplicemente server privato virtuale o in inglese virtual private server.

In parole povere, un server è un potente computer che memorizza tutti i dati e i file che compongono il tuo sito web. Quando qualcuno digita il tuo nome di dominio nel suo browser Web, quel potente computer “pubblica” il tuo sito Web sullo schermo del ricercatore.

Ora per l’aspetto virtuale: VPS utilizza la tecnologia di virtualizzazione per suddividere quel potente server di cui abbiamo appena parlato in più server virtuali. Pensala in questo modo: è un pezzo di hardware fisico che funziona come diversi server separati.

La parola privato significa esattamente ciò che implica nella descrizione che hai appena letto. Il tuo server virtuale è riservato per te, quind per il tuo sito – pertanto non dovrai condividere RAM, CPU o altri dati con altri utenti come avviene per gli hosting condivisi classici.

Come funziona un VPS?

VPS Hosting simula l’esperienza di un server dedicato anche se stai ancora condividendo il server fisico con altri utenti.

Il provider di web hosting installa un livello virtuale sopra il sistema operativo (OS) del server utilizzando la tecnologia di virtualizzazione. Separando il server in singoli scomparti con pareti virtuali, questo livello consente a ciascun utente di installare il proprio sistema operativo e software.

Poiché un VPS separa i tuoi file dagli altri utenti a livello di sistema operativo, è davvero un server privato. Ciò significa che il tuo sito Web vive in un contenitore sicuro con risorse garantite – pensa a memoria, spazio su disco, core della CPU, ecc. Non devi condividerne nessuno con altri.

A che serve la VPS

Un VPS per quanto abbiamo visto è una macchina virtuale fornita da una società di web hosting, come ad esempio Keliweb, Supporthost oppure Siteground. Un VPS esegue il proprio sistema operativo (SO) e fornisce i diritti di amministratore e l’accesso root in modo da poter installare qualsiasi software richiesto. In questo modo, quindi, avrai più controllo sulla macchina e sul sito, ma avrai anche bisogno di un tecnico esperto in queste cose.

Redazione

Articolo a cura di LeUltime.info.

Potrebbero interessarti anche...

Seguici sul canale Telegram ufficiale @leultime

Leultime.info è un progetto web Capolooper