Cos’è il packaging?

Il packaging (termine inglese che significa “impaccare”) fa riferimento alla specifica modalità di confezione e di presentazione di un prodotto, studiata spesso – in ambito marketing – in funzione di incremento delle vendite. Per estensione, si intende con questa parola il settore industriale che produce (dalla preparazione alla stampa) involucri e contenitori per il confezionamento. In genere chi si occupa di questo settore offre sia uno studio specifico al fine di ottimizzare l’aspetto del prodotto, sia ha la possibilità di eseguire l’intero processo di stampa delle confezioni.

Ti potrebbero interessare:  Come aggiungere le reaction ad un canale Telegram

Esempi pratici di packaging

Gli esempi concreti di packaging realizzati sono presenti nella nostra vita quotidiana: si va dalla carta per alimenti personalizzata al packaging delle etichette sulle bottiglie di acqua o di vino, fino ad arrivare alle confezioni di dolci e a quelle di medicinali..

Un esempio italiano di packaging è quello prodotto da Rubbettino per le confezioni degli Amarelli.

Ti potrebbero interessare:  Che vuol dire parresia?

A cosa serve il packaging?

A livello pratico il packaging rappresenta l’immagine esteriore del prodotto, e la sua confezione adeguata in termini di uso pratico, eventuale resistenza agli urti e via dicendo. Inoltre un packaging progettato in modo adeguato, spesso da parte di figure specializzate come il packaging designer, può comportare un incremento di vendite di quel prodotto, ma anche il successo o addirittura il fallimento dello stesso.

Packaging “fai da te” su internet: a quali aziende rivolgersi?

Ci sono numerosi siti web di aziende italiane, come ad esempio Pixartprinting, in grado di offrire servizi di packaging personalizzati a prezzi solitamente contenuti;è quindi possibile contattare queste aziende e personalizzare il proprio prodotto sulla base delle proprie necessità.

Di leultime.info

Leultime.info è un blog collaborativo che ispira armonia. Sul nostro blog, promuoviamo un approccio sostanziale alla comunicazione, incoraggiando a condividere opinioni in modo costruttivo e rispettoso. Gli articoli non riflettono necessariamente la visione del proprietario del progetto.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo blog sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.