Cosa non dire mai in chat: una guida ragionata

Se è vero che le chat sono uno strumento sempre più comune, tanto che quelle di WhatsApp e Facebook sono la norma anche per il lavoro, a volte, ci sono alcune cose che sarebbe meglio non dire mai in chat. La chat infatti uno strumento abbastanza subdola per certi aspetti, che può nascondere sorprese poco gradevoli, a quanto ovviamente non si debba diventare paranoici e si debba apprezzare la comodità dello strumento. Chi avrebbe mai immaginato l’uso delle chat così pervasivo anche solo 20 o 30 anni fa?

Del resto una delle prime regole che bisognerebbe seguire in chat è proprio quella di non dire mai tutto: programma infatti raccontare dei nostri segreti di persona al nostro migliore amico, e comunque potremmo avere il dubbio che lo vado a raccontare a qualcuno lo stesso. Figuriamoci in chat dove è fin troppo facile costruirsi delle identità finte, per cui non sappiamo mai quel messaggio se sarà fatto leggere a qualcuno, se ci faremo uno screenshot e così via.

Una regola che suggeriscono sia psicologi che esperti di comunicazione riguarda il fatto di ricordare che in chat non abbiamo le sfumature del tono di voce: date modo più semplice questo significa che è molto facile fraintendersi. In parte le videochiamate le chiamate audio possono risolvere il problema.

Suggerirei poi di evitare di usare le chat per insultare gli altri, anche perché un giorno potremmo pentircene. Ricordiamo che insultare in chat allo stesso valore che farlo di persona, e chissà per quale motivo molte persone che insultano su internet credono che rimarranno anonima. Non è così soprattutto negli ultimi anni in cui c’è una rinnovata sensibilità per questi argomenti come il classico cyberbullismo. Se poi stiamo utilizzando la chat per scusarci con qualcuno, ad esempio, potrebbe essere utile proporre di parlarne a voce o di vederci di persona.

Se abbiamo da dire qualcosa di veramente importante una persona non diciamoglielo in chat, potrebbe fraintendere e la nostra potenza espressiva potrebbe essere ridotta. In un certo senso ho sempre pensato che le chat ci rendono pigri: sono comode quanto vogliamo, ma è bene dire le cose a voce a volte.

Questi suggerimenti se utilizzati in modo giusto potrebbero fare in modo di farvi vivere meglio la vostra permanenza in chat. Mi raccomando, da sfruttare con grande attenzione!

Redazione

Articolo a cura di LeUltime.info.

Potrebbero interessarti anche...

Seguici sul canale Telegram ufficiale @leultime

Leultime.info è un progetto web Capolooper